INFORMATIVA PRIVACY Regolamento 679/2016/UE

 

Ai sensi e per gli effetti dell’Articolo 13 del Regolamento 679/2016/UE “General Data Protection Regulation”, la informiamo che The Bridge for Future Foundation è titolare del trattamento dei dati personali da lei forniti e liberamente comunicati. The Bridge for Future Foundation  garantisce che il trattamento dei suoi dati personali (comuni identificativi, sensibili e/o giudiziari) si svolge nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della sua dignità, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Il trattamento dei dati personali avviene utilizzando strumenti e supporti sia cartacei che informatici.

 

1. Data Protection Officer (DPO) / Responsabile della Protezione dei dati (RPD) (Art. 13.1.b Regolamento 679/2016/UE)

Il Data Protection Officer è reperibile presso la sede principale di The Bridge for Future Foundation  in Via “Qemal Stafa”, Palazzo 118, Tirana (Albania). E’ possibile prendere contatto per istanze/comunicazioni attraverso il recapito email: info@bridgeforfuturefoundation.com

 

 

2. Finalità del trattamento dei dati personali (Art. 13.1.c Regolamento 679/2016/UE)

Tutti dati personali e le categorie particolari di dati personali comunicati dal soggetto interessato, sono trattati dal Titolare del trattamento sulla base di uno o più dei seguenti presupposti di liceità:

a) l’interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità (Articolo 6 par. 1, lett. A del Regolamento 679/2016/UE) In elenco, le finalità per cui i dati personali dell’Interessato verranno trattati:

b) Inserimento nelle anagrafiche e nei database informatici della Fondazione;

c) Ottemperare a specifiche richieste dell’Interessato; Il trattamento avrà in particolare le seguenti finalità specifiche:

d) l’elaborazione di statistiche interne;

e) Gestione della documentazione Tecnico/Amministrativa richiesta ai fini dell’espletamento dell’attività contrattuale

 


3. Eventuali destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali (Art. 13.1, lett. e) Reg. 679/2016/UE)

I dati personali dell’Interessato, nei casi in cui risultasse necessario, potranno essere comunicati (con tale termine intendendosi il darne conoscenza ad uno o più soggetti determinati):

a) ai soggetti la cui facoltà di accesso ai dati è riconosciuta da disposizioni di legge, normativa secondaria, comunitaria, nonché di contrattazione collettiva;

b) società che svolgono servizi per conto del Titolare.

 

 

4. Natura della raccolta e conseguenze di un eventuale mancato conferimento dei dati personali (Art. 13.2.e Regolamento 679/2016/UE)

Il conferimento dei suoi dati personali è obbligatorio per le finalità previste al paragrafo 2. Il loro mancato conferimento comporta la mancata erogazione del servizio richiesto del suo corretto svolgimento e degli eventuali adempimenti di legge. I suoi dati sono conservati presso la Fondazione e presso i soggetti esterni autorizzati. Qualora fosse necessario i suoi dati possono essere conservati anche da parte degli altri soggetti indicati al paragrafo 3.

 

 

5. Criteri utilizzati al fine di determinare il periodo di conservazione (Art. 13.2, lett. a) Reg. 679/2016/UE)

L’ente The Bridge for Future Foundation dichiara che i dati personali dell’Interessato oggetto del trattamento saranno conservati per il periodo necessario a rispettare i termini di conservazione stabiliti nel Massimario di Scarto attualmente in vigore e comunque non superiori a quelli necessari per la gestione dei possibili ricorsi/contenziosi

 

 

6. Diritti dell’interessato (Art. 13.2, lett. b) Reg. 679/2016)

Si comunica che, in qualsiasi momento, l’Interessato può esercitare:

Articolo 7.3 – Diritto di revoca del consenso: Diritto di revoca in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;

Articolo 15 – Diritto di accesso: Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, di poter accedere ai propri dati personali

Articolo 16 – Diritto di rettifica: Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, di poter rettificare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi

Articolo 17 – Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio): Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, di poter cancellare i propri dati personali, ove quest’ultimo non contrasti con la normativa vigente sulla conservazione dei dati stessi

Articolo 18 – Diritto alla limitazione del trattamento: Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, di poter limitare il trattamento dei propri dati personali

Articolo 20 – Diritto alla portabilità dei dati: Diritto di chiedere al Titolare del trattamento, che venga compiuta la trasmissione dei propri dati personali ad altro ente in formato leggibile

Articolo 21 – Diritto di opposizione: Diritto di opporsi in qualsiasi momento per motivi connessi alla situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano compresa la profilazione

 

 

7. Diritto di presentare reclamo (Art. 13.2, lett. d) Reg.679/2016/UE)

Il soggetto Interessato ha sempre il diritto di avanzare un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali per l’esercizio dei suoi diritti o per qualsiasi altra questione relativa al trattamento dei suoi dati personali.

 

 

DONA SUBITO